Impianto di elettrolisi per l’affinazione dell’argento (AG):

Materiali di costruzione:
Pps (Polipropilene Special Autoestinguente) per celle, vasche, reattori;
ACCIAIO INOX 316L per strutture di sostegno e barraggi.
L’impianto per l’affinazione dell’argento ha una capacità per singola unità da 16 a 40 Kg/Ag nelle 24 ore.
Si tratta di un sistema modulare che permette di incrementare la resa giornaliera in funzione del numero
di unità. Inoltre, l’impianto è dotato di un sistema di pulizia automatica dell’argento depositato nel catodo.

 

L’impianto è fornito con il sistema chiavi in mano ovvero completo di:
• lingottiera per la formazione degli anodi da raffinare;
• alimentatori di corrente continua in alta frequenza;
• pompe di filtrazione e sollevamento riciclo;
• quadri di comando elettrici con opzione PLC.