Impianto per l’affinazione dell’oro (AU):

Materiali di costruzione

PP (POLIPROPILENE) o PVDF (POLIVINILDENFLUORURO) per reattori;
ACCIAIO INOX 316L per strutture di sostegno.

L’impianto per l’affinazione dell’oro ha una capacità produttiva, per ogni singolo reattore, che va da 7 a 250 Kg./Au raffinato; è possibile inserire più reattori nello stesso complesso impiantistico generale, così come è possibile comprendere nel processo anche precipitatori ed altri accessori comuni.

L’impianto è fornito con il sistema chiavi in mano ovvero completo di:
• pompe di filtrazione e sollevamento riciclo;
• sistema di riscaldamento per la soluzione chimica;
• sistema di raffreddamento per scambiatori di raffreddamento vapori;
• quadri di comando elettrici con opzione PLC.

A completamento di tale impianto possono essere fornite celle di affinazione elettrolitica dell’oro 1000/1000 con capacità per ogni unità di 20 kg nelle 24 ore.